Rimini: ragazzo derubato e accoltellato, arrestati nordafricani

RIMINI, 18 LUG – La polizia ha fermato due nordafricani ritenuti responsabili di furto e dell’accoltellamento di un giovane sulla spiaggia del porto di Rimini domenica notte. I due, e un minorenne straniero solo denunciato a piede libero, avrebbero prima derubato e poi aggredito con un coltello, il ragazzo.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia di Stato, il giovane era in compagnia degli amici in spiaggia nei pressi di un locale, quando si è accorto di essere stato derubato del portafogli da un gruppetto di extracomunitari. Dopo aver perlustrato la spiaggia, e ritenuto di aver rintracciato e autori del furto, li ha affrontati con l’aiuto degli amici beccandosi però una coltellata. Il ragazzo se la caverà con 10 giorni, due dei 3 presunti autori del furto e dell’aggressione sono stati bloccati dalla polizia e si trovano in carcere in attesa di convalida del fermo da parte del gip del tribunale di Rimini. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -