Incendio Ostia, il Pd ha trovato a chi dare la colpa: ai razzisti

Sull’emergenza Stefano Esposito, senatore del Partito Democratico, intervenuto stamattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus ha dichiarato:

Mi sono fatto un’idea, credo che questa scientificità dei roghi non fosse dovuta a casi di autocombustione. Anche il capo della DIA, Roberti, ha ribadito con chiarezza quello che penso, che dietro ci sia un disegno criminale. Il fine è quello di creare caos in un momento di debolezza della politica, di difficoltà di fine legislatura. Bruciare la pineta di Ostia a chi può interessare? Lì è impossibile fare speculazioni edilizie. Forse si possono mettere in relazione alcuni incendi al tentativo di togliere spazi ad eventuale insediamenti di campi rom, quindi alcuni incendi potrebbero avere un fine razziale. Mentre sul Vesuvio credo ci sia una matrice della criminalità interessata che ha interessi nel dopo, per bonificare quelle aree o costruire abusivamente”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -