Marocchino esce dal carcere e va a rubare: arrestato e subito liberato

VERONA, 13 LUG – Scarcerato soltanto il giorno prima dalla Casa Circondariale di Cremona, dove si trovava per reati contro il patrimonio ed inerenti gli stupefacenti, un marocchino è stato nuovamente arrestato dai carabinieri di San Bonifacio, che lo hanno sorpreso in serata mentre tentava di rubare un furgone

L’immigrato, un 24enne marocchino senza fissa dimora, per cercare di evitare di essere identificato si è poi scagliato contro i militari, spintonandoli. Per questi motivi l’uomo è stato arrestato in flagranza per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale ed è stato nuovamente portato in carcere dove è rimasto sino all’udienza davanti al giudice del Tribunale Monocratico di Verona che, dopo aver convalidato l’arresto, ha rimesso in libertà il giovane in attesa dell’iter giudiziario. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -