Tunisino gli ‘insidiava’ la moglie, marito gli stacca l’orecchio

Palermo – Da tempo gli ‘insidiava’ la moglie. Complimenti e sguardi di apprezzamento che non andavano giù al marito geloso. Così ieri sera al culmine di una lite, l’ennesima a quanto pare, un palermitano di 47 anni, N.P., ha aggredito un tunisino di 31 anni. E’ accaduto nella zona della Stazione centrale dove, secondo una prima ricostruzione della polizia, che indaga sulla vicenda, al culmine di una violenta discussione, il 47enne ha impugnato un coltello e ha staccato parte dell’orecchio al 31enne parcheggiatore abusivo.

Il tunisino, immediatamente soccorso, si trova ricoverato al reparto di Chirurgia dell’ospedale Civico. Proseguono, invece, le ricerche per rintracciare il 47enne, che dopo l’aggressione si è reso irreperibile. ADNKRONOS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -