Turchia, Erdogan: se non ci pagate usciamo dall’accordo sul clima

Anche la Turchia, dopo gli Usa, potrebbe sfilarsi dall’accordo di Parigi sul clima. Lo ha lasciato intendere il presidente Recep Tayyip Erdogan, ventilando la possibilità che il parlamento turco, che ha il compito di ratificare l’accordo, possa respingerlo.

Questo perché, ha spiegato Erdogan, l’uscita degli Stati Uniti “mette a repentaglio” gli accordi che garantivano alla Turchia aiuti per accompagnarne la riduzione delle emissioni. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -