Migranti: anche la Svizzera rafforza i controlli alle frontiere, Italia isolata

04 LUG – Con l’aumento degli sbarchi sulle coste europee, la Svizzera si prepara a rafforzare il dispositivo di polizia lungo le frontiere. La Svizzera ha annunciato un rafforzamento: molti agenti dei corpi di polizia sosterranno i colleghi in Ticino, Grigioni, Vallese, al confine con Piemonte e Lombardia.

Nel 2016 le autorità elvetiche avevano messo a punto un piano di migranti con l’impiego dell’esercito alle frontiere. L’intervento dei militari è previsto soltanto in caso di emergenza. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -