UE: chi vuole la pensione la acquisti da banche, assicurazioni, istituti finanziari

Le chiamano: pensioni ‘senza confini’

BRUXELLES – La sfida demografica che affronta l’Europa metterà sotto pressione i conti pubblici, soprattutto sul fronte delle pensioni, visto che nei prossimi 50 anni la proporzione tra pensionati e lavoratori raddoppierà. Per questo la Commissione Ue lancia oggi un nuovo prodotto che può incentivare i lavoratori a creare degli schemi pensionistici individuali, pensati anche per abbattere le frontiere in Europa perché, a differenza degli schemi attuali, saranno portabili all’estero. Si chiamerà Pan-European Personal Pension Product (PEPP), e i lavoratori che intendono risparmiare per la vecchiaia potranno acquistarlo da banche, assicurazioni, istituti finanziari, fondi pensione.

Il prodotto dovrà essere autorizzato dall’autorità europea per le pensioni (EIOPA) che ne valuterà il rispetto dei criteri di sicurezza fissati da Bruxelles. Esso conterrà opzioni di investimento prestabilite, un numero limitato di alternative d’investimento e i risparmiatori avranno piena protezione sul loro capitale. ansa europa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -