Migranti, UE: fino a 44 miliardi di euro ai Paesi d’origine

BRUXELLES, 28 GIU – Via libera a un piano da 3,3 miliardi di euro per aggredire le cause delle migrazioni, mobilitando investimenti privati nei paesi d’origine, grazie al cosiddetto ‘effetto leva’, fino a una quota attesa nell’ordine dei 44 miliardi: l’accordo è stato raggiunto tra Consiglio e Parlamento europeo. Quest’ultimo dovrà ora dare il suo ok formale con un primo voto in commissione affari esteri il 3 luglio e in plenaria il 6. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -