Banche venete: chiusura di 600 filiali e 3900 esuberi

MILANO, 28 GIU – Circa 600 filiali saranno chiuse entro il 30 giugno 2019. E’ quanto emerso dall’incontro tra Intesa Sanpaolo e i sindacati ai quali sono stati illustrati i contenuti dell’operazione delle Banche venete. Intesa Sanpaolo – secondo quanto si apprende da fonti vicine alla trattativa – ha sottolineato che al centro dei propri piani di sviluppo ci sono le persone che lavorano nel gruppo.

Durante l’incontro tra azienda e sindacati, si apprende da fonti qualificate, è stato presentato il quadro legislativo e regolamentare e il possibile sviluppo del confronto che dovrà tenere conto dei vincoli della vigilanza europea di riduzione anche degli organici di circa 3900 unità. (ANSA)

Il colpo di mano sulle banche venete



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -