Ministero Esteri dell’Ucraina protesta per la visita di Putin in Crimea

Kiev ha consegnato al ministero degli Esteri russo una nota di protesta per il viaggio di una delegazione russa con il presidente Putin in Crimea. Lo ha dichiarato sabato il servizio stampa della diplomazia ucraina.

Sabato Putin ha visitato il centro per bambini Artek in Crimea, dove ha valutato i risultati della ricostruzione, ha inaugurato l’anno e ha parlato con i bambini.

“Il ministero degli affari Esteri esprime una forte disapprovazione per la visita della delegazione russa, guidata dal presidente della Federazione russa, Vladimir Putin, in territorio ucraino, nella Repubblica Autonoma di Crimea, temporaneamente occupata dalla Federazione russa. Il ministero degli Esteri della Federazione russa ha ricevuto una nota di protesta” si legge in un commento del ministero degli Esteri dell’Ucraina.

Nel mese di ottobre l’Ucraina ha già mandato una nota di disapprovazione in concomitanza con la visita di Putin in Crimea, quando si è svolto il forum Russo del fronte popolare. Il portavoce del presidente Dmitry Peskov ha detto che Mosca non prende in considerazione queste note e il presidente russo ha il diritto di andare in tutte le regioni della Russia, anche in Crimea.

it.sputniknews.com



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -