Napoli: centro accoglienza stacca wifi di notte, migranti in rivolta. Servizio riattivato

Niente wifi, scoppia la protesta. Momenti di tensione si sono vissuti la notte scorsa in un centro di accoglienza nei pressi del Centro Direzionale di Napoli. I migranti ospitati – scrive il Mattino –  avrebbero protestato per alcune regole imposte, tra cui la decisione, arrivata dalla Prefettura, di staccare il wi-fi da mezzanotte alle 7 del mattino.

Sul posto è intervenuta una volante del commissariato Vicaria della Polizia di Stato. Dopo un confronto con la Prefettura è stato deciso, eccezionalmente, di riattivare il servizio per placare gli animi.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -