Minorenni peruviani rubano scooter e aggrediscono i poliziotti

Roma, Esquilino – Prima il furto di uno scooter, poi la fuga e l’aggressione ai poliziotti. Due gemelli 17enni di origine peruviana, sono stati arrestati dagli agenti della polizia di stato del commissariato Celio in via Domenichini. I due, alle 5.30 del mattino, ieri si sono recati in via Domenichini, una strada chiusa utilizzata dai residenti come parcheggio per i ciclomotori e, dopo averne scelto uno, hanno forzato il blocco di accensione e saliti a bordo sono scappati contromano su via Lanza.

Intercettati da una volante della polizia di stato del commissariato Celio in servizio per il controllo del territorio, quando i gemelli si sono accorti della loro presenza hanno sterzato bruscamente e sono entrati nel piazzale adiacente, dove, dopo aver abbandonato il motorino sono scappati a piedi.

Dopo un breve inseguimento nelle vie limitrofe, i poliziotti li hanno raggiunti ma i due fratelli, per evitare il controllo, li hanno aggrediti. Bloccati dai poliziotti sono stati accompagnati negli uffici del commissariato Celio.

Qui gli investigatori hanno accertato che uno dei aveva da poco terminato la misura cautelare della permanenza a casa. Al termine delle indagini, i due diciasettenni sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il motorino è stato recuperato e restituito al proprietario.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -