Minniti: “una democrazia che ha paura dell’Isis è fragile”

FANO (PESARO URBINO), 22 GIU – Manchester e Torino, due fatti ben diversi tra loro, “però tra i due episodi c’è una connessione emotiva che si esprime con una sola parola: paura”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Marco Minniti intervenendo a Fano al convegno organizzato dall’Anci regionale su immigrazione e sicurezza.

“Una democrazia impaurita dagli attacchi dello stato islamico – ha aggiunto – è debole e fragile, per cui superare il sentimento della paura è una grande partita democratica”. (ANSA)

Bataclan: torture, castrazioni, decapitazioni, occhi strappati: così i jihadisti hanno ucciso i ragazzi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -