80enne uccide la moglie malata e si suicida

LOCOROTONDO (BARI), 22 GIU – Due coniugi, Vincenzo Barbarito e Disanzia Amati, di 78 e 82 anni, sono stati trovati morti dalla loro badante stamani nella loro casa di Locorotondo, sulla via per Martina Franca (Taranto). Si tratterebbe di un omicidio-suicidio.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l’uomo avrebbe ucciso la moglie, malata da tempo, strangolata con fascette elettriche e poi, con le stesse, si è tolto la vita. L’uomo – a quanto si apprende – ha lasciato una lettera in cui ha spiegato i motivi del gesto. Sul posto sono giunti i figli della coppia, i carabinieri e personale del 118 che ha costatato la morte dei due coniugi. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -