Firenze: ragazze costrette a prostituirsi, presa banda di albanesi

FIRENZE, 20 GIU – Avevano creato e gestivano un giro di prostituzione alla periferia nord di Firenze, riuscendo non solo a costringere decine di ragazze albanesi a prostituirsi in strada ma anche ad offrire ai clienti la possibilità di consumare i rapporti in alcuni appartamenti nelle vicinanze, sempre gestiti dallo stesso gruppo criminale. Per questo otto persone sono state fermate fin dalle prime ore di oggi dai carabinieri a Firenze.

I reati contestati ai componenti del gruppo, tutti cittadini albanesi, sono quelli di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Impegnati nell’operazione 60 militari del comando provinciale di Firenze, oltre alle unità cinofile e a personale della compagnia di intervento operativo del sesto battaglione Toscana. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -