Usa: l’uomo che ha sparato al deputato repubblicano era un attivista di sinistra

Il responsabile della sparatoria di oggi ad Alexandria, in Virginia, aveva minacciato sul suo account Facebook di “distruggere Trump e compagnia”. L’uomo, che è stato identificato da diversi media americani come James T. Hodgkinson, di 66 anni, residente a Belleville in Illinois, aveva scritto su Facebook che Trump era un “traditore”, aggiungendo appunto che “è ora di distruggere Trump e compagnia” ed esprimendo il suo sostegno a Bernie Sanders, candidato di sinistra alla nomination democratica alle presidenziali Usa di novembre 2016, poi battuto da Hillary Clinton.

L’assalitore, secondo quanto ha appena annunciato il presidente Usa Donald Trump, è morto. Aveva aperto il fuoco in un campo da baseball durante un’esercitazione a cui partecipavano membri repubblicani del Congresso in vista di una partita di beneficenza in programma per giovedì. Tra le cinque persone rimaste ferite nella sparatoria ci sono almeno un deputato, cioè il repubblicano Steve Scalise, e due agenti della polizia di Capitol Hill.  liberoquotidiano.it



   

 

 

1 Commento per “Usa: l’uomo che ha sparato al deputato repubblicano era un attivista di sinistra”

  1. Questo sì era un autentico”democratico”!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -