Terremoto 6.3 tra Grecia e Turchia: crolli e feriti

Un terremoto di magnitudo 6.3 ha colpito la costa occidentale della Turchia e l’isola greca di Lesbo, facendo tremare gli edifici dalla provincia turca di Smirne sino alla capitale greca di Atene. Secondo i media greci, almeno 10 persone sono rimaste ferite sull’isola di Lesbo.

L’epicentro è stato individuato a 84 chilometri a nordovest di Smirne, secondo il Centro sismologico europeo-mediterraneo, mentre l’osservatorio nazionale di Atene ha fornito come magnitudo 6.1. Centinaia di persone si sono riversate nelle strade. (la presse)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -