Terremoto 6.3 tra Grecia e Turchia: crolli e feriti

Condividi

 

Un terremoto di magnitudo 6.3 ha colpito la costa occidentale della Turchia e l’isola greca di Lesbo, facendo tremare gli edifici dalla provincia turca di Smirne sino alla capitale greca di Atene. Secondo i media greci, almeno 10 persone sono rimaste ferite sull’isola di Lesbo.

L’epicentro è stato individuato a 84 chilometri a nordovest di Smirne, secondo il Centro sismologico europeo-mediterraneo, mentre l’osservatorio nazionale di Atene ha fornito come magnitudo 6.1. Centinaia di persone si sono riversate nelle strade. (la presse)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -