Liberato Saif Gheddafi

 Saif al Islam Gheddafi, il figlio dell’ex leader libico, liberato ieri dalla prigione di Zintan dove era detenuto, si troverebbe ora nella zona di Tobruk, nell’est del Paese. Lo riferisce una fonte alla Bbc.

Anche il suo avvocato, Khaled al-Zaidi, ha confermato la liberazione di Saif ma senza precisare dove sia stato trasferito per motivi di sicurezza, aggiunge il sito dell’emittente britannica.

Saif Gheddafi era stato condannato a morte da un tribunale di Tripoli nel 2015. La sua liberazione sarebbe avvenuta grazie a “un’amnistia approvata dal parlamento di Tobruk”, che contende il potere al governo di Fayez al Sarraj, il fantoccio imposto dall’Onu. Sul figlio di Gheddafi pende anche un mandato di cattura internazionale spiccato dalla Corte penale internazionale per crimini contro l’umanità commessi durante la rivolta del 2011. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -