Napoli: rissa con spranghe e coltelli, coinvolti 50 extracomunitari

Una maxi rissa, che ha coinvolto circa 50 persone, è scoppiata quest’oggi nei pressi di Piazza Garibaldi. A darne notizia è Luigi Rispoli, presidente di Volontari per Napoli ed ex presidente del Consiglio Provinciale.

“Nei pressi di Piazza Garibaldi, tra Piazza Nolana ed il Corso Garibaldi si sono affrontati gruppi di stranieri. La rissa – spiega Rispoli – ha visto coinvolti una cinquantina di extracomunitari che stazionano da anni in quell’area. Lo spiacevole episodio ha, tra l’altro, causato notevoli disagi al traffico locale e si è consumato nel terrore dei passanti, che sono scappati via”.

“Mi è stato riferito inoltre – ha proseguito il Presidente di Volontari per Napoli – che durante la rissa queste persone si sono affrontate con spranghe e coltelli, senza risparmiarsi. La sensazione che hanno i cittadini che abitano in quella zona e che da anni chiedono più sicurezza, è quella di essere stati abbandonati a se stessi dalle istituzioni”.

napolitoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -