“Testo e immagini troppo espliciti”, polemica sulla lezione di sesso ai bambini

Un testo che spiega l’orgasmo accompagnato da immagini che raffigurano l’atto sessuale tra un uomo e una donna ha fatto esplodere la polemica nella scuola elementare Sant’Agnese di Modena, dove agli alunni di quinta elementare è stata impartita una lezione di educazione sessuale destinata a suscitare molte perplessità. Il testo consegnato agli studenti che descrive senza metafore e giri di parole come “Amarsi” – riferisce la ‘Gazzetta di Modena‘ – è infatti stato giudicato dai genitori degli studenti “troppo esplicito” per essere rivolto a bambini di 10 anni.

“Quando una donna e un uomo scoprono di piacersi – si legge nel testo scolastico diffuso sui social – desiderano stare insieme, parlano, giocano, fanno passeggiate e vanno al cinema”. “Si baciano e si accarezzano per tutto il corpo, esprimono con parole affettuose l’amore che provano”, prosegue, prima di spiegare l’orgasmo in maniera approfondita:

“Allora il pene dell’uomo diventa grande e duro e la vagina della donna si inumidisce: per tutti e due è molto bello quando la donna fa penetrare il pene rigido dell’uomo nella sua vagina. I due lo fanno muovere avanti e indietro nella vagina e provano un piacere intenso. Sussurrano, ridono felici: sono i rumori che forse qualche volta hai sentito provenire dalla camera di mamma e papà”.

Frasi che hanno subito acceso il dibattito sui social. A sollevare i primi dubbi il papà di un alunno coinvolto che, condividendo i documenti della scuola su Facebook, commenta ironico: “Non ho capito se le schede distribuite oggi ad Achille (10 anni) debbano essere il preludio dei compiti delle vacanze”. “Effettivamente è un po’ forte come scheda”, commenta un utente, “questi insegnanti stanno perdendo il senso della misura”, scrive polemica una mamma.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -