Ramadan a Ventimiglia: cattolici e musulmani a cena insieme

VENTIMIGLIA (IMPERIA), 7 GIU – Una cena-iftar interreligiosa e di beneficenza si è svolta ieri sera nella parrocchia di San Nicola, a Ventimiglia, organizzata dalla comunità religiosa Islamica Italiana in collaborazione con diocesi e Caritas in occasione del sacro mese di Ramadan.

Presenti il vescovo diocesano Antonio Suetta, il responsabile ligure del Coreis Abu Bakr Moretta, il direttore della Caritas Maurizio Marmo, il parroco di San Nicola padre Francesco, il vicesindaco Silvia Sciandra, l’assessore ai Servizi Sociali Vera Nesci e oltre cento ospiti, tra questi anche migranti, rifugiati e indigenti.

“Ho volentieri accolto l’invito della comunità islamica, abbiamo messo insieme cena e preghiera – ha detto il vescovo Suetta -. Un’iniziativa all’insegna del dialogo e del rispetto”.

L’evento rientra nel progetto 114 Pizza e Dolci che ha visto protagoniste diverse città in Italia e che prevede una cena organizzata in collaborazione con associazioni cristiane e laiche che si occupano di assistenza e sostegno agli immigrati. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -