Terremoto, Pescara del Tronto: dopo un anno ancora casette a sorteggio

PESCARA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 6 GIU – Dopo momenti di forte tensione, a Pescara del Tronto sembra essere tornata la calma: i terremotati si sono accordati sul metodo del sorteggio per l’assegnazione delle prime 26 soluzioni abitative d’emergenza, le casette in legno.

Il sorteggio è cominciato alla presenza del notaio e del sindaco Aleandro Petrucci. Doveva essere una giornata di festa, e invece ci cono state grida e lacrime fra i terremotati, riuniti a porte chiuse con il sindaco. Poi l’accordo. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -