Germania: afghano uccide bimbo di 5 anni in un campo profughi

La polizia bavarese ha confermato che un cittadino afgano ha ucciso un bambino di 5 anni in un campo profughi, sua madre, una russa, è stata ferita.

I media locali hanno riferito che l’uomo proveniente dall’Afghanistan ha ucciso un bambino di cinque anni russo in un campo profughi in Baviera, sua madre è stata ferita, l’aggressore è stato ucciso. Le forze dell’ordine hanno riferito che circa alle 16.50 la polizia ha saputo dei disordini nel campo profughi. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, il cittadino afgano di 41 anni teneva in ostaggio un bambino di cinque anni, minacciandolo con un coltello. Le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco e gli hanno sparato.

“L’uomo ha ferito con un coltello il bambino, morto sul posto” ha detto la polizia. Inoltre, l’uomo ha inflitto pesanti, ma non mortali ferite, alla madre del bambino, si legge nel comunicato. “La donna, una cittadina russa, è stata portata in ospedale. Il suo secondo figlio, un bambino di sei anni, non è stato ferito” ha detto la polizia.

L’incidente è avvenuto nella comunità di Arnshvang in Baviera. “Non è ancora possibile fornire la motivazione del gesto dell’uomo e in che rapporto era con la donna e i suoi figli, l’indagine è appena iniziata” ha concluso la polizia.

sptnkne.ws/e8vW



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -