Immigrazione, Open Society di Soros: “In Europa abbiamo un budget di 900 milioni di dollari”

È da Barcellona che il miliardario americano George Soros fa coordinare tutte le attività della sua fondazione, al Open Society, impegnata a finanziare e sostenere migliaia di attività legate all’immigrazione in Europa. Il suo uomo in Europa, racconta il Giornale, è il catalano Jordi Vaquer, capo della fondazione con un budget di tutto rispetto: “Ogni anno è di circa 900 milioni di dollari. Tutti i soldi – dice Vaquer – vengono da Soros e la sua famiglia“.

I sospetti che circondano le attività filantropiche di Soros lo accusano di intromettersi negli affari interni degli Stati usando la scusa del sostegno umanitario alle Ong. Per molti resta una forza oscura:

“Ovviamente ha delle idee – risponde il dirigente di Open society – che non piacciono a tutti. La sua è una visione del mondo molto liberale, dove contano i diritti e il potere è limitato”.

Certo Vaquer chiarisce poco e niente come decidano di finanziare questa o quella Ong. A cominciare da quelle coinvolte nella polemica sui salvataggi pilotati nel Mediterraneo, come l’Avaaz, finanziata dalla fondazione di Soros per un mezzo milione di euro e accusata di essere in contatto con gli scafisti, tanto da intercettare i gommoni carichi di immigrati a poche miglie dalla Libia:

“Noi non finanziamo le organizzazioni che fanno salvataggio in mare – spiega – Il fatto che un’organizzazione abbia ricevuto soldi da Open society non significa che la nostra fondazione l’appoggi in tutte le sue attività”.

L’idea di fondo della fondazione di Soros non è “aprire le frontiere, ma un passaggio più sicuro” per gestire i flussi migratori. La questione annosa però resta sempre su come gestire gli immigrati economici:

“Tutti i paesi che fanno parte della convenzione di Ginevra hanno l’obbligo di aiutare chi fugge dalla guerra e dalla repressione. Nessun accordo obbliga ad accogliere i migranti economici”. E su questo è stato lo stesso Soros a dire la sua, quando ha apertamente parlato di immigrati economici come un’opportunità per l’Europa: “Soros pensa che ci sia la possibilitù di arricchire i Paesi europei con i talenti e le capacità dei migranti”.

liberoquotidiano.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -