2 giugno, sfila la Folgore: Boldrini non appalude

3mila paracadutisti fermarono 50mila soldati inglesi con i carri armati ad El Alamein

Boldrini e Mattarella, senza la coccarda tricolore, non applaudono.

ONORE ALLA BRIGATA PARACADUTISTI FOLGORE!

Sfila la Folgore e Laura Boldrini non perde occasione per farsi riconoscere, nessun applauso da parte sua per i nostri soldati. Ecco il livello di chi dovrebbe rappresentare le nostre istituzioni.

Geplaatst door Matteo Mazzanti op vrijdag 2 juni 2017

“Basco rosso avanguardia di gloria,
alla morte ridiam così: ah ah ah!
Mostrare vogliamo al mondo
che nelle rovine in piedi sarem!

La morte ormai paur non fa,
và a letto col parà;
col sol che splende nel cuor,
l’onor difenderà.
Paraca nostro camerata,
nel cielo sei andato a morir,
sul volto avevi un sorriso,
per sempre con noi resterai.

Basco rosso avanguardia di gloria,
alla morte ridiam così:ah ah ah!
Mostrare vogliamo al mondo
che nelle rovine in piedi sarem!

In faccia al mondo noi gridiam:Onore e Fedeltà.
E siamo fieri di esser qui,
puri e duri a morir.
Siam volontari paracadutisti
veniamo da ogni region,
lottando da Oslo a Corfù,
faremo l’Europa Nazion!”

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Mattarella, per la verità, è stato piuttosto immobile, come da protocollo, per tutta la durata della manifestazione, applaudendo solo al passaggio di un gruppo di militari invalidi.

( secolo-trentino.com)  La gloriosa Folgore umiliata durata  la parata militare in occasione del 71º anniversario dalla nascita della Repubblica Italiana? Sergio Mattarella non applaude, Laura Boldrini stessa cosa.
Una scelta inspiegabile da parte della prima e terza carica dello Stato poichè è passata alla storia per la gloriosa battaglia di El Alamein nell’ottobre del 1942 dove venne annientata dall’esercito inglese non prima di aver combattuto sino allo sfinimento. I paracadutisti ottennero dai britannici l’onore delle armi e dopo la resa il generale Hughes volle ricevere il generale Enrico Frattini ed i colonnelli Bignami e Boffa, complimentandosi per il comportamento della divisione. Dopo la battaglia di El Alamein alla Divisione Folgore ed ai suoi Reggimenti verrà conferita la Medaglia d’Oro al Valor Militare. Insomma, una resistenza fuori dal comune e che venne onorata da più fronti nei mesi e negli anni successivi.  “Dobbiamo davvero inchinarci davanti ai resti di quelli che furono i leoni della Folgore,” disse Winston Churchill alla House Of Commons.

“La Divisione Folgore ha resistito al di là di ogni possibile speranza”, sosteneva Radio Cairo alla fine di quelle ostilità. “Gli ultimi superstiti della Folgore sono stati raccolti esanimi nel deserto. La divisione è caduta con le armi in pugno. Nessuno si è arreso. Nessuno si è fatto disarmare” ebbe a dire la BBC, il 03 dicembre 1942, in merito a quell’eroico sacrificio.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -