2 giugno, Festa della Repubblica: Mattarella pensa ai “migranti”

Condividi

 

Mattarella a Mirandola, a 5 anni dal terremoto – 29 maggio 2017

“Nel soccorso e nell’accoglienza dei migranti, nonché nei complessi e indispensabili processi di integrazione, i Prefetti si prodigano nel favorire il dialogo con le comunità locali e, nell’ascolto reciproco, promuovere le condizioni di una convivenza serena e rispettosa della legalità e della dignità umana”.

Lo ha sottolineato, fra l’altro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel tradizionale messaggio ai Prefetti italiani affinchè si facciano interpreti dei suoi auguri in occasione della festa della Repubblica del 2 Giugno. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -