Mef: tasse su immobili calate di 4,4 miliardi nel 2016

Nel 2016 il prelievo fiscale sugli immobili è diminuito di 4,4 miliardi di euro, 3,6 dei quali sulla prima casa, segnala un rapporto di Mef e Agenzia delle entrate, da cui emerge che il 77,4% delle famiglie (quasi 20 milioni) abita in abitazioni di proprietà.

Della diminuzione del prelievo hanno beneficiato 19,5 milioni di contribuenti, per il 75% lavoratori dipendenti e pensionati, con un risparmio medio annuo di 175 euro.

Per quanto riguarda le agevolazioni fiscali per ristrutturazioni e riqualificazione energetica, è stato erogato oltre 1 miliardo per i quasi 3,7 milioni di interventi effettuati nel 2014, anno preso in considerazione dal rapporto.

La media delle famiglie che risultano proprietarie dell’abitazione in cui risiedono risulta più alta al Sud e Isole (82,9%). L’abitazione vale in media circa 170.000 euro, in calo del 2,4% rispetto al 2013.

Nel 2014 la maggior parte delle case di proprietà è utilizzata come abitazione principale (62,6%), il 17,9% sono seconde case, l’8,8% è dato in affitto e il 2,8% è dato in uso gratuito a un familiare. REUTERS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -