Medici senza frontiere traghetta 1449 migranti verso il porto di Napoli

La Prudence, nave di ricerca e soccorso di Medici Senza Frontiere (MSF), ha prelevato 1449 persone da 12 diversi barconi in acque libiche.

Ora la Prudence è sovraffollata ben oltre la sua capienza, pari a 600 persone al massimo, e dovrà navigare in queste condizioni per raggiungere il primo porto disponibile allo sbarco, ovvero Napoli, domenica 28 maggio alle 7.00  circa. Nei porti siciliani non possono sbarcare migranti a causa del G7

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -