Barista aggredito a bottigliate da 2 moldavi, è grave

FABRO, 27 MAG – Sono gravi le condizioni del titolare di un bar di Fabro, aggredito nella tarda serata di ieri da due fratelli moldavi di 20 e 24 anni ai quali, secondo quanto accertato dai carabinieri, si era rifiutato di somministrare alcool in quanto entrambi già in evidente stato di ebbrezza.

I due, dopo essere fuggiti, sono stati poi rintracciati e arrestati dai militari – coordinati dal comandante della compagnia di Orvieto, Marco Rovaldi – con l’accusa di tentativo di omicidio. Il ferito, di 31 anni, colpito al petto con una bottiglia di vetro, è ricoverato in riserva di prognosi all’ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -