Nave Save the Children traghetta 635 migranti nel porto di Corigliano

CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 26 MAG – E’ giunta nel porto di Corigliano Calabro la nave “Vos Hestia” di Save the Children con a bordo 635 migranti. In totale sulla nave ci sono 577 uomini, 58 donne, di cui sei in stato di gravidanza, 71 sono minori, dei quali 67 non accompagnati.

Diverse le nazionalità di provenienza dei migranti: i gruppi più numerosi sono quelli di Costa d’Avorio, Guinea, Nigeria, Ghana e Bangladesh. Dai primi accertamenti medici effettuati non sono segnalati casi di patologie gravi. Al porto è attiva la macchina organizzativa comunale, i rappresentanti della Prefettura di Cosenza che coordinano le operazioni, le autorità portuali e le forze dell’ordine. Non appena saranno concluse le fasi di sbarco e gli screening sanitari i migranti verranno trasferiti secondo il Piano di riparto nazionale mentre i minori non accompagnati resteranno in loco e saranno ospitati nei centri di accoglienza della zona. Altri Sbarchi sono attesi, nelle prossime ore, nei porti di Reggio Calabria e Crotone. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -