Trump taglia 450 milioni di dollari che Obama regalava all’Ucraina ogni anno

WASHINGTON – La proposta di bilancio per l’anno fiscale 2018 presentata dalla Casa Bianca fissa i fondi del dipartimento di Stato Usa per il sostegno dell’Ucraina a 203,8 milioni di dollari, contro i quasi 668 milioni dello scorso anno. In particolare, la proposta destinerebbe 145 milioni di dollari per il sostegno all’economia e allo sviluppo dell’Ucraina, 13 milioni per la lotta al narcotraffico nel paese ed altri 10 milioni per la lotta al terrorismo e lo sminamento.

La Voce ”finanziamento militare straniero” e’ vuota, mentre nel 2016 a Kiev erano stati destinati a tale scopo 85 milioni di dollari. La maggior parte del sostegno militare statunitense all’ucraina, comunque, giunge dal bilancio del Pentagono, piuttosto che da quello del dipartimento di Stato. Ma resta il fatto che il Pentagono fornisce armi, il Dipartimento di Stato Usa, soldi. E Trump smetterà di regalare soldi all’Ucraina. E ora i golpisti che faranno?

IL NORD

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -