Lebbra, diagnosi confermata: nigeriano ricoverato a Genova

Confermato il caso di lebbra per il 29enne nigeriano residente nei pressi di Coriano. La conferma arriva dall’ospedale genovese dove il giovane si trova ricoverato.

Il 29enne, come riporta altarimini.it, era tornato da poco da un viaggio nel suo paese natale. Preoccupato per alcune strane escoriazioni alle mani e ai piedi, si è rivolto al suo medico, poi ad un dermatologo ed infine è stato ricoverato in ospedale. Dopo un breve periodo di degenza a Rimini, è stato trasferito a Genova in un centro specializzato dove si trova tutt’ora. Nei giorni seguenti al suo ricovero è stata avviata un’indagine da parte dell’Ausl sulle persone entrate in contatto con il giovane.

In ogni caso non è necessaria nessuna profilassi ma bisogna solo tenere la situazione sotto controllo. La lebbra non si trasmette per contatto “occasionale” e, in genere, è una malattia che attacca fisici debilitati.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -