Germania: aiuti di stato per 11 miliardi di euro all’anno a settore auto

BERLINO – Negli ultimi dieci anni i costruttori e fornitori automobilistici hanno ottenuto in Germania quasi un miliardo di euro di aiuti di Stato finalizzati alla ricerca e allo sviluppo, più altri 181 milioni di euro di incentivi per gli investimenti. È quanto emerge dalla risposta del governo tedesco a un’interrogazione parlamentare della Linke, citata dall’Handelsblatt.

Stando al documento, il costruttore al quale sono stati erogati più aiuti diretti è Daimler: tra il 2007 e il 2017 la casa madre di Mercedes ha ricevuto 191 milioni di euro. Seguono Volkswagen con 110 milioni e Bmw con 107. Tenendo conto anche degli sgravi fiscali e di vari bonus, come quello per la rottamazione, emerge che il settore automobilistico ha beneficiato di aiuti di Stato per oltre undici miliardi di euro all’anno. Inoltre lo Stato acquista molte auto fabbricate dai costruttori tedeschi, nota il quotidiano: si tratta di oltre 25.000 veicoli negli ultimi dieci anni. In testa alla lista c’è Volkswagen, che ha fornito circa 15.500 auto. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -