Fermato per un controllo, marocchino ingoia droga e soldi: denunciato

Genova – Via Mura degli Zingari

Ieri sera i poliziotti delle volanti dell’U.P.G. hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio un marocchino di 25 anni, irregolare sul T.N. e pregiudicato per reati specifici. Lo straniero è stato notato dagli agenti mentre, seduto sui gradini esterni di un edificio abbandonato, confabulava con un connazionale. Alla vista delle divise, il giovane ha estratto dalla tasca una banconota da 50 euro ed un paio di involucri in cellophane; poi, con un gesto repentino, ha portato tutto alla bocca nel tentativo di ingoiarlo. Gli agenti a quel punto sono subito intervenuti, recuperando un ovulo che, successivamente analizzato, è risultato contenere crack per un peso lordo di circa 5 grammi.

A seguito di perquisizione personale gli operatori hanno anche rinvenuto 400 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio, quale guadagno dell’attività illecita. Il giovane connazionale che si trovava con lui, poiché privo di alcun titolo di soggiorno, è stato denunciato per la violazione della normativa sull’immigrazione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -