Rissa e coltellate nel centro di accoglienza, grave un ghanese

CAGLIARI, 21 MAG – Rissa e coltellate nel centro di prima accoglienza di Villanovaforru tra migranti ghanesi e nigeriani. Ad avere la peggio è stato un giovane ghanese colpito da quattro fendenti: è ricoverato in prognosi riservata per le ferite riportate. Il giovane è entrato al pronto soccorso dell’ospedale di San Gavino con il codice rosso. Ma le sue condizioni sono migliorate: non correrebbe pericolo di morte. Anche due nigeriani sono stati trasportati al Nostra Signora di Bonaria, ma in codice verde.

Tutto è cominciato intorno alle 13. La lite sarebbe nata per futili motivi. Contrapposti due gruppi, nigeriani e ghanesi. Nel parapiglia è spuntato fuori un coltello, quello che ha colpito ripetutamente il giovane finito in ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Lunamatrona e del Nucleo radiomobile della compagnia di Sanluri. I militari stanno tentando di ricostruire i fatti per chiarire le responsabilità, in contatto con il pubblico ministero di turno.(ANSA)

Boldrini: “Aiutare gli italiani? Mai cosa più sbagliata”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -