Rivuole i soldi dello spaccio, marocchino minaccia di gettarsi da finestra Caserma Cc

Albenga. I carabinieri gli sequestrano 10 grammi di hashish e 500 euro frutto dell’attività di spaccio ma anche le chiavi di uno scooter risultato rubato il mese scorso a Loano. Lo spacciatore, un marocchino denunciato a piede libero per spaccio e ricettazione, ha preteso dai militari la restituzione del denaro e per poterla ottenere è salito sulla tettoia della caserma e ha minacciato di lanciarsi nel vuoto.

I carabinieri hanno fatto però intervenire i vigili del fuoco che, in breve tempo, sono saliti sulla tettoia e hanno convinto il magrebino a scendere a terra. Poco prima era già andato in escandescenze e si era scagliato contro i carabinieri durante le formalità di rito in caserma.  (rsvn.it)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -