La Tunisia invita i cittadini a consumare prodotti locali

TUNISI – L’Istituto nazionale dei Consumi tunisino (Inc) ha lanciato una campagna per incoraggiare i tunisini a consumare i prodotti locali, in occasione dell’approssimarsi del mese sacro del Ramadan, inviando un messaggio via sms a tutti gli abbonati di telefonia cellulare del Paese. L’invito è quello a consumare prodotti con il codice a barre 619, che identifica la Tunisia.

Anche il governo è impegnato in questi giorni in una campagna finalizzata a convincere la popolazione a consumare solo prodotti locali, nel tentativo di ridurre le importazioni e non appesantire ulteriormente il deficit della bilancia commerciale.

Sui social network è stato inoltre lanciato l’hashtag #Consomme619 per promuovere l’acquisto di prodotti “Made in Tunisia”. ANSAMED

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -