Migranti, “UE riaffermi con forza i principi espressi dalla Cassazione italiana”

“Con profonda soddisfazione abbiamo accolto la recentissima sentenza della Cassazione – dichiara l´On Mario BORGHEZIO – la quale ha riaffermato il principio, per chi vuole inserirsi nella nostra società, di conformarsi ad un nucleo comune di regole da identificarsi nel rispetto della civiltà giuridica della società ospitante e dei diritti umani. I migranti, secondo la Suprema Corte, devono innanzitutto conformarsi ai principi e ai valori della società che li ospita e che non possono ledere in ossequio ai propri costumi”.

“Questi principi – continua Borghezio – prima ancora che un faro per l’azione politica di ogni sincero patriota, costituiscono innanzitutto un patrimonio comune della nostra millenaria civiltà giuridica ed oggi dovrebbero ispirare le Istituzioni Europee a proclamarle solennemente al mondo e a farle rispettare ad ogni nuovo immigrato che bussa alle nostre porte senza alcun timore o concessione al politicamente corretto”.

“Solo un´Europa – conclude Borghezio – capace di riappropriarsi orgogliosamente della propria tradizione giuridica e della propria civiltà, potrà reggere il confronto con il fanatismo e l´imbarbarimento che altri vorrebbero trapiantarvi”.

On. Mario Borghezio – Deputato Lega Nord al P.E.

Strasburgo, 16/05/2017



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -