Roma: ex magistrato afferrato per il collo e rapinato, arrestati romeni

Ancora un’altra violenta aggressione a Roma. Due romeni hanno prima pedinato e poi aggredito nell’androne di casa, in via Asmara, nel quartiere Vescovio, Antonio Mimmo, 85 anni, ex magistrato della Corte dei Conti e avvocato patrocinante in Cassazione.

Come si legge sul Messaggero, sabato pomeriggio l’anziano magistrato è stato afferrato per il collo da uno dei criminali mentre l’altro gli ha sfilato il portafogli. Gli agenti del commissariato Vescovio sono stati veloci nell’intervenire a tal punto da intercettare i rapinatori durante la fuga. La coppia è stata bloccata ed ammanettata: i due romeni sui 25 anni hanno precedenti penali.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -