Truffa e peculato, arrestata presidente Associazione antiracket Salento

Italia, un Paese senza speranza: è stata arrestata Maria Antonietta Gualtieri, leccese, 62 anni, presidente dell’Associazione antiracket Salento. La donna – arrestata dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria – è ritenuta responsabile di truffa aggravata, peculato e frode nella percezione di fondi pubblici destinati alle vittime del racket e dell’usura.

Secondo i rilievi d’indagine, ammonta ad oltre due milioni di euro la somma che sarebbe stata percepita indebitamente a partire dal 2012.

liberoquotidiano.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -