Roma, doppia esplosione in viale Aventino

Doppia esplosione a Roma, in viale Aventino, nei pressi delle Poste. Sul posto i vigili del fuoco, artificieri e polizia. Dalle prime informazioni raccolte sul posto non risultano feriti. Solo un’auto danneggiata.

Sono stati trovati dalla polizia due ordigni posizionati intorno a veicoli parcheggiati nei pressi dell’ufficio postale.

“La situazione – spiega all’Adnkronos un funzionario delle forze dell’ordine – è sotto controllo e non c’è nessun ferito”.

Al momento non si esclude nessuna ipotesi: da una bomba carta a un pacco bomba.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Al momento non si è esclude alcuna ipotesi anche quella della matrice anarchica. Inoltre, tra le ipotesi di lavoro degli inquirenti, anche quella che fosse radiocomandato. La polizia scientifica sta esaminando la zona dove è avvenuta l’esplosione.

“Un gesto dimostrativo, l’ordigno non era atto ad offendere”. Questo emerge dai primi accertamenti svolti dalla polizia sulla natura dell’esplosione in un parcheggio riservato delle poste di via Marmorata a Roma. Gli artificieri hanno anche rinvenuto due bottiglie in plastica da mezzo litro con all’interno tracce di liquido infiammabile. Sono al vaglio le immagini delle telecamere poste nel parcheggio per individuare chi ha piazzato l’ordigno.

La posta di via Marmorata comunque è stata evacuata dopo l’esplosione, avvenuta attorno alle 10. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -