Migranti, Guardia costiera libica: ostacolati da Ong tedesca

La Marina libica ha denunciato che un’ong tedesca, la “Sea Watch”, ostacolato un’operazione di salvataggio di migranti condotta dalla sua Guardia costiera al largo della Libia. La denuncia emerge da dichiarazioni rese dal portavoce della Marina libica, il generale Ayob Amr Ghasem.

Un’imbarcazione della Ong ha cercato di impedire l’intervento di una motovedetta libica minacciando uno speronamento, si sostiene in un testo messo a disposizione dell’ANSA dal portavoce.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -