Meningite batterica: 66enne muore a Imola

IMOLA  8 MAG – Un uomo di 66 anni di Imola è deceduto sabato sera per meningite batterica. Da venerdì era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Santa Maria della Scaletta a causa di una febbre molto alta. La conferma di laboratorio per meningite batterica da meningococco è pervenuta nella tarda mattinata di oggi ed il Dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl di Imola ha subito attivato l’indagine epidemiologica per individuare le persone che negli ultimi giorni erano state a contatto con la vittima.

Tutte sono state invitate a recarsi ad effettuare la profilassi antibiotica necessaria ad abbattere il rischio, “comunque molto basso”, come assicura l’Ausl, di contrarre la malattia. La profilassi è già stata effettuata agli operatori sanitari che si erano presi cura del paziente. Non è ancora chiaro il sierogruppo di meningococco (A,B,C,W135 o Y) che ha causato la meningite fulminante che ha colpito il sessantaseienne. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -