Trieste, migranti spennano piccioni vivi davanti ai passanti

Trieste – Shock in piazza Oberdan: spennano i piccioni davanti ai passanti

Forse per puro divertimento o forse con l’idea di un pasto gourmet, alcuni migranti nel pomeriggio di venerdì 5 maggio, si sono resi protagonisti di gesti iccomentabili e scioccanti. Infatti, in due diverse occasioni, alle 13.30 e alle 16.30 circa, alcuni passanti hanno avvertito i Carabinieri inorriditi dallo spettacolo a cui stavano assistendo.

Alcuni richiedenti asilo, per lo più iracheni, stavano spennando dei piccioni in mezzo alla piazza, senza nessun riguardo né per gli animali (vivi) né per chi assisteva involontariamente alla scena. Sul posto come detto sono giunti in entrambe le occasioni i militari dell’Arma che però, non riuscendo a coglierli sul fatto, non hanno potuto fare altro che identificare i protagonisti e invitarli a non compiere più quei gesti incivili si, ma non perseguibili penalmente mancando gli estremi legali.

triesteprima.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -