Rovigo: sfregia la ex fidanzata 19enne, fermato marocchino

MANTOVA, 5 MAG – Si è costituito ai carabinieri di Ostiglia, nella tarda serata di giovedì, il 23enne marocchino che nel pomeriggio aveva sfregiato l’ex fidanzata di 19 anni, residente in provincia di Rovigo, mentre usciva da scuola a Ostiglia. Il giovane, che dopo l’aggressione era fuggito, è stato sottoposto a fermo e trasferito nel carcere di Mantova, a disposizione del magistrato. L’accusa è di lesioni personali gravissime. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -