Rimini: sospetto caso di lebbra, ricoverato nigeriano

Un ragazzo originario della Nigeria e residente a Rimini da diversi anni, è ricoverato in ospedale per sospetta lebbra. L’uomo, 29 anni, è tornato da poco da un viaggio nel suo paese natale. Preoccupato per alcune strane escoriazioni alle mani e ai piedi, si è rivolto al suo medico, poi ad un dermatologo ed infine è stato ricoverato in ospedale. Si trova nel reparto di malattie infettive da domenica. Il giovane è sotto controllo e ancora la diagnosi non è stata confermata. Nella giornata di mercoledì sarà trasferito in un centro specializzato a Genova.

Sono stati intanto cercati tutti coloro i quali, nei giorni scorsi, sono entrati in contatto con il ragazzo. Non è necessaria nessuna profilassi, ma solo tenere la situazione sotto controllo. La lebbra non si trasmette per contatto “occasionale” e, in genere, è una malattia che attacca fisici debilitati.

altarimini.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -