Giovanardi: Ong si occupino di chi salvano senza scaricare costi sull’Italia

ROMA, 2 MAG – “Per quanto ci riguarda non è in discussione il ruolo delle Ong nel salvataggio dei naufraghi se viene svolto in modo trasparente, di intesa con le nostre autorità con finanziatori e bilanci in chiaro e soprattutto se non hanno indirettamente scopo di lucro o addirittura contiguità con i trafficanti di esserti umani. Credo ci possa essere una ragionevole proposta in merito: le Ong milionarie con sede a Malta o battenti, per esempio bandiera tedesca, non si limitino a salvare i migranti ma se ne facciano carico successivamente, ospitandoli a Malta o in altri paesi europei“.

Lo dice il senatore Carlo Giovanardi (Idea). “E’ troppo facile infatti – prosegue – presentarsi come eroi e magari curare i propri affari, e poi scaricare tutti i costi e i problemi dell’accoglienza su una situazione in Italia già sull’orlo del collasso



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -