Andora: scuola a rischio crollo, sindaco la chiude

ANDORA (SAVONA) – Il sindaco di Andora, Mauro Demichelis, ha emesso questa mattina una doppia ordinanza per chiudere la scuola materna e elementare per rischio crollo. La prima dispone l’immediata interdizione e lo sgombero “per inagibilità statica” dei locali della scuola primaria “Angelo Silvio Novaro” e delle secondarie di primo grado “Benedetto Croce”.

La seconda dispone di ricollocare gli alunni: si tratta di 430 studenti a cui “verranno assicurati la didattica e tutti i servizi”. La messa in sicurezza, stimata in circa 2.7 milioni, riguarderà i pilastri e la struttura portante. “Le prove di carico sono iniziate nell’estate del 2016, sui solai ci sono stati risultati positivi.

I test di resistenza dei materiali alla pressione sui pilastri e strutture portanti hanno dato esiti incerti. Quindi, su indicazione dei tecnici e degli uffici sono stati compiuti carotaggi che hanno fatto emergere gravi criticità sulle strutture verticali”, ha detto il sindaco. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -