Zidane contro Le Pen: “Evitare il pericolo”. E lei: “Vuole solo tutelare il suo patrimonio”

“Bisogna evitare al massimo la vittoria di Marine Le Pen”. Così si è espresso Zinedine Zidane, attuale tecnico del Real Madrid, senza troppi giri di parole. Lui vota Macron, come nel 2002 si schierò con Chirac, quando arrivò al ballottaggio con Jean-Marie, il padre di Marine.

Il messaggio – ha detto Zizou- è sempre lo stesso, quello del 2002. Sono distante da tutte queste idee, da queste idee del Front National. Quindi – ha concluso – bisogna evitarlo al massimo. Gli estremi non sono mai una buona cosa. Peccato che la sua carriera sia abbastanza costellata di eccessi, tra testate, pugni, avversari affrontati in malo modo e una sfilza di cartellini gialli e rossi. Naturalmente, è ambasciatore Onu.

Marine ha risposto accusando il campione delle testate (indimenticabile quella a Materazzi) di aver interesse «a votare per Macron per tutelare il suo patrimonio».
Zidane, finora, non ha relicato



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -