Zidane contro Le Pen: “Evitare il pericolo”. E lei: “Vuole solo tutelare il suo patrimonio”

“Bisogna evitare al massimo la vittoria di Marine Le Pen”. Così si è espresso Zinedine Zidane, attuale tecnico del Real Madrid, senza troppi giri di parole. Lui vota Macron, come nel 2002 si schierò con Chirac, quando arrivò al ballottaggio con Jean-Marie, il padre di Marine.

Il messaggio – ha detto Zizou- è sempre lo stesso, quello del 2002. Sono distante da tutte queste idee, da queste idee del Front National. Quindi – ha concluso – bisogna evitarlo al massimo. Gli estremi non sono mai una buona cosa. Peccato che la sua carriera sia abbastanza costellata di eccessi, tra testate, pugni, avversari affrontati in malo modo e una sfilza di cartellini gialli e rossi. Naturalmente, è ambasciatore Onu.

Marine ha risposto accusando il campione delle testate (indimenticabile quella a Materazzi) di aver interesse «a votare per Macron per tutelare il suo patrimonio».
Zidane, finora, non ha relicato

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -