Operaio 71enne cade dal tetto e muore

MANGONE (COSENZA) – Non ha avuto un malore, ma é caduto dal tetto del capannone in cui stava lavorando l’operaio di 71 anni di origini tedesche morto oggi a Piano Lago, nel cosentino. É quanto é emerso dalle successive indagini condotte sulla morte dell’operaio dai carabinieri, che in un primo tempo avevano parlato di malore.

Secondo il medico legale, l’operaio e’ deceduto per trauma cranico. Da qui la nuova ricostruzione dei fatti da parte dei carabinieri, che hanno riscontrato, tra l’altro, contraddizioni tra quanto é emerso dall’attività investigativa e quanto dichiarato dal titolare del capannone, secondo il quale il settantenne si trovava sul posto in qualità di cliente. L’autorità giudiziaria sta valutando, a questo punto, se procedere nei confronti del titolare per falsa testimonianza. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -